Tossicodipendenti e carcere: un racconto in prima persona

“La tossicodipendenza e la criminalità di questo tipo sono come un iceberg. Tu vedi la punta, ma sotto c’è un mare di motivazioni che ti hanno portato a fare ciò che hai fatto. Lavorare su quel mare non è facile, vuol dire, per un carcerato, mettere in discussione la propria vita, e non tutti sono disposti a farlo”. – Ciao Chiara. Noi due ci conosciamo … Continua a leggere Tossicodipendenti e carcere: un racconto in prima persona